Viaggio in Antartide: ci avete mai pensato?

Se state cercando un’avventura insolita, magari in una terra estrema e difficilmente raggiungibile, per arrivare in un mondo che non sembra di questa Terra, l’Antartide è quel che fa per voi. Immaginate infatti di trovarvi improvvisamente lanciati in un panorama composto da ghiacci sterminati, immutato da tantissimo tempo (evoluzione climatica permettendo). Un luogo magico e mistico, nel quale non troverete nemmeno il rischio di scontrarvi con altri turisti: sono davvero pochi gli operatori che inseriscono il viaggio in Antartide nel loro catalogo e… sono ancora di meno i viaggiatori che cercano di ripercorrere le rotte dei grandi esploratori polari.

Più che mai, il viaggio in Antartide si qualifica come una sorta di spedizione, un viaggio dentro se stessi e dentro un sub continente evocativo. Siete dunque sicuri che faccia per voi?

Se la risposta è positiva, dovete assolutamente cercare uno dei pochi tour operator che hanno in catalogo questo genere di viaggio. Uno di essi è sicuramente Earth Viaggi, con cui sarà possibile organizzare questa esperienza estrema dall’altro capo del Pianeta: una aerocrociera di sei, otto o dieci giorni che – immaginiamo – sarà di pura avventura!

Per quanto concerne la struttura di questo viaggio, partendo dall’Italia dovreste spostarvi alla punta estrema del mondo, a Punta Arenas, in Cile. Da lì si parte poi sorvolando Capo Horn e il Canale di Drake per atterrare alla base cilena delle isole South Shetland, da dove potrete iniziare la navigazione lungo la Penisola Antartica. La motonave Hebridean Sky, con la quale effettuerete questa particolare navigazione, ha delle dotazioni particolari, tra cui lo scafo rompighiaccio, e vi offrirà discrete comodità (insieme ad un altro centinaio di passeggeri) pur in un clima non troppo ospitale. Sono presenti otto differenti tipi di suites con salottino, bagno privato, e finestra panoramica.

Se vi interessa provare questa avventura estrema, sappiate che le prossime combinazioni di viaggio partono tra Novembre 2017 e Febbraio 2018, durante l’estate australe, e vanno dai già ricordati 6 ai 10 giorni di viaggio, con partenza da Ushuaia, in Argentina. I prezzi non sono alla portata di tutti (variano da 5mila euro a 15 mila euro) a cui aggiungere i costi dei voli da e per l’Italia. Potrebbe però valerne la pena!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *