UVET lancia Ulove, lista viaggio e nozze integrata

Tra le più interessanti novità organizzative per gli sposi che stanno pianificando il proprio lieto evento e il viaggio che a seguire ne verrà, c’è sicuramente Ulove, la lista viaggio e la lista nozze in un’unica piattaforma digitale, ideata dal network di ADV del gruppo Uvet all’interno del programma di Open Innovation con il business incubator Digital Magics. In partnership con Growish, start up tra i massimi leader in Italia nei pagamenti digitali di gruppo, e già ideatrice della ListaNozzeOnline.com, la piattaforma punta a offrire alle agenzie di viaggi del network Uvet un servizio sicuramente innovativo e di grande interesse.

Più nel dettaglio, sottolinea Uvet, una ricerca dell’istituto Iterion su un campione di sposi italiani ha evidenziato come il 40% dei regali che sono ricevuti per le liste nozze sia finalizzato a un bel viaggio, il 34,7% venga ricevuto sotto forma di denaro e solamente il 25,3% sono prodotti. Per questo motivo, con la lista viaggio tradizionale l’80% degli sposti interrompe l’invito sulla lista quando l’importo del viaggio esaurito, facendosi così dare i soldi a parte. Fino ad oggi non esisteva sul mercato un servizio di lista viaggio e di lista nozze che consentisse di integrare le varie necessità, permettendo agli sposi di poter coniugare – con un identico strumento – sia la lista viaggio sia quella nozze, destinando così l’eccedenza del viaggio, automaticamente, a regali, desideri, spese del matrimonio, e così via.

Invece, Ulove – fruendo delle ultime novità sui pagamenti digitali – consente agli sposi di poter scegliere liberamente il proprio viaggio, creare eventualmente un sito personalizzato dove pubblicare foto, informazioni, e godere di tutti i servizi di gestione del matrimonio, aggiungendo così ogni altro desiderio alla propria lista nozze. In aggiunta a ciò, grazie al servizio la stessa agenzia di viaggi non dovrà più preoccuparsi della sicurezza e della gestione contabile e fiscale del denaro ricevuto (che per legge non può comunque mai superare l’importo del viaggio venduto), ma potrà altresì beneficiare della riconciliazione automatica di tutti i pagamenti (ivi compresi i bonifici) ricevendo, in concomitanza con ogni versamento, una notifica via email.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *