Viaggi in aereo, il 2017 è stato l’anno più sicuro

Vi hanno sempre detto che l’aereo è il mezzo di trasporto più sicuro, ma nonostante ciò ogni volta che salite la scaletta che vi conduce al velivolo sentite un tuffo al cuore? Probabilmente la vostra paura è effettivamente irrazionale (o quasi, visto e considerato che volare non è proprio uno stato di permanenza naturale per l’uomo). Almeno, se si fornisce la giusta credibilità agli ultimi dati statistici, che non solamente ci dicono che effettivamente l’aereo è lo strumento più sicuro (oltre che più rapido) per potersi spostare da un luogo all’altro, bensì si tratta anche di un mezzo che continua a fare dei passi importanti sul fronte della sicurezza.

Per averne conferma si può poggiare la propria valutazione sui dati forniti da una serie di studi pubblicati da una società di consulenza olandese, la To70, e dal gruppo Aviation Safety Network, secondo cui il 2017 è stato l’anno più sciuro nella storia dell’aviazione commerciale mondiale. Una buona notizia per il settore, che forse contribuirà a rassicurare (ma chissà quanto) tutti coloro che ancora guardano con sospetto la pratica del volo.

Più nel dettaglio, il dossier elaborato dall’Aviation Safety Network afferma che nel corso del 2017 si sarebbero verificati solamente 10 incidenti mortali, con 79 vittime, contro i 16 incidenti del 2016, che avevano prodotto ben 303 vittime. Il più grave incidente si è inoltre verificato all’inizio del 2017, quando un aereo cargo turco è precipitato su un villaggio nel Kirghizistan), mentre l’incidente che ha coinvolto un aereo passeggeri con il più elevato numero di morti è avvenuto in Costa Rica, con 12 vittime.

Lo studio non include gli incidenti che hanno coinvolto dei velivoli militari o degli elicotteri, ma conferma che a fronte di un più elevato numero di viaggi e di passeggeri, l’aereo è pur sempre un mezzo di grande sicurezza relativa, il cui numero di sinistri continua a diminuire, in controtendenza con l’accresciuta fruizione del proprio mezzo.

E voi che cosa ne pensate? Quale è il vostro rapporto con i viaggi in aereo? Ne avete paura oppure utilizzate l’aereo con la giusta consapevolezza?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *